welcome-left-image

Si riparte da Venezia

Siamo nella direzione PD di Venezia e nella segreteria comunale.
welcome-center-image
IL PROGETTO

Una visione strategica
e a lungo termine

Abbiamo discusso in iniziative pubbliche una riflessione sulla città metropolitana di Venezia e sulle politiche necessarie per il suo rilancio e il suo sviluppo.

Venezia 2030
MISSION

I nostri obiettivi

Il Gruppo nasce per
impegnarsi in un PD nuovo
e diverso: un partito aperto,
dinamico, concreto,
propositivo e coraggioso.

Leggi tutto
Notizie

Noale venerdì 3 marzo 0re 19,30

Il gruppo 7 luglio va in trasferta. Nel tentativo di costruire aggregazione sul territorio è stato organizzato un incontro tra i sostenitori del SI alla riforma costituzionale, promotori di comitati in molti comuni della città metropolitana allargata. Passo dopo passo vogliamo costruire…

Leggi tutto
Notizie

The others

La magnifica rielaborazione grafica del nostro Francesco Fracassi (tra l’altro rock master del gruppo 7 luglio) della locandina di “The others” rappresenta in modo molto efficace un paradosso dell’attuale situazione del PD. Ricordate il film? Tutta la storia si svolge…

Leggi tutto
Notizie

UNESCO o.. IONESCO?

L’UNESCO dovrebbe ribattezzarsi IONESCO in omaggio al padre della commedia dell’assurdo perché la telenovela dei rapporti tra la città e la prestigiosa organizzazione sembra sempre più un’opera del celebre drammaturgo. Ultima puntata la visita della delegazione veneziana nella sede centrale…

Leggi tutto
Notizie

La belva accanto a noi

Certi commenti al suicidio del profugo ghanese davanti alla stazione raggelano il sangue. Più delle già insopportabili ingiurie sentite nella registrazione di quei concitati momenti messa in rete dal Gazzettino. In quel caso può starci l’attenuante della confusione, poteva trattarsi…

Leggi tutto
Notizie

Apprendisti stregoni

È fortemente gettonata la tesi che l’editto di Trump avverso all’immigrazione dei cittadini di 7 Paesi islamici sia una legge razzista sulla base dell’assunto che una legge che restringe la libertà di un individuo non per quanto ha fatto o…

Leggi tutto
Notizie

Appello ai Consiglieri regionali del Veneto

  Appello per il Diritto a un voto legittimo – Chiarire le procedure per il  Referendum sulla separazione Venezia e Mestre. Tra pochi giorni il Consiglio regionale del Veneto è chiamato ad esprimere il giudizio di meritevolezza sulla proposta di…

Leggi tutto
Notizie

7 luglio: nasce il BLOG

Da oggi parte il blog del Gruppo 7 Luglio.

Il gruppo 7 luglio nasce nel 2015 per iniziativa di alcuni veneziani (del Centro Storico, di Mestre, di Marghera, Carpenedo e Favaro), con l’idea di ragionare sulla città, sull’Italia e sul ruolo dei partiti oggi. Stiamo da una parte, il centrosinistra, aperti però al confronto con chi ha delle idee e proposte intelligenti. Non ne vediamo molte in giro! Anche nel nostro “fronte”. Per questo ci siamo decisi a scendere in campo. Abbiamo una visione della città futura, che parte dalle cose di domani per arrivare al 2030 (VENEZIA 2030).

La sconfitta del 4 dicembre è stata fortissima. Ci ha colpito in pieno e ci ha fatto vacillare. Abbiamo scelto di rialzarci e provare a riprendere il cammino per contribuire a cambiare questo Paese che, dopo decenni di inerzia, aveva iniziato a muoversi. Gli effetti dello stop si vedono tutti. Gli investitori sono in attesa, l’Europa è diventata più diffidente, la fragile ripresa rischia di arrestarsi. Invertire la tendenza è difficile, ma possibile.

Il PD, di cui molti di noi fanno parte o sono elettori, vive l’ennesimo momento drammatico. Noi siamo con la linea del Lingotto, che Veltroni ha riassunto domenica 19 febbraio all’assemblea nazionale. Riforma della scuola, del mercato del lavoro, nuovi diritti (inseguiti da anni), sono diventati realtà. Vorremmo proseguire su questa strada, che si è fatta più in salita.

Siamo per mantenere Venezia unita, contro la divisione che si cerca di riporporre per la quinta volta. Un referendum illegittimo nel metodo e sbagliato nel merito. Si indebolirebbe il soggetto principale della fragile città metropolitana, che la Regione Veneto vuole affossare in ogni modo, come ha scritto bene Adriana Vigneri (articolo Ytali).

Vogliamo stare ancor più dentro ai problemi di Venezia (laguna, terraferma e città metropolitana), ma anche a quelli della regione e del Nordest. Per questo abbiamo pensato a questo nuovo strumento, contenitore di idee e proposte e filtro della realtà quotidiana.

Siamo aperti e connessi con tutti coloro che voranno interloquire. Dall’estensione dei contatti dipenderanno  qualità e  quantità delle questioni  trattate, per esprimere un punto di vista critico e proposte di soluzione.

Chiudi