Quando:

10 dicembre 2018

Dove:

Officina del Gusto - Mestre

Chi c'era:

Marina Dragotto, Emanuele Rosteghin, Carlo Rubini, Adriana Vigneri, Cecilia Foresi, Francesco Fracassi, Marcello Degni, Claudia Mazzega, Marco Caberlotto, Federico Oggian, Giorgio Dodi, Enrico Vianello, Giovanni Montanaro, Franco Vianello Moro, Giuseppe Saccà, Paolo Cuman, Marco Michelini
Assenti giustificati Andrea Vianello, Maria Teresa Menotto
Andrea Franco la prossima volta porta la giustificazione.....

Di cosa si è parlato / Cosa si è deciso:

Serata piacevole attorno ad una tavola che è stata giudicata gradevole dal punto di vista gastronomico.

Serata intensa e animata da una discussione a tutto campo con il “fantasma” del PD che aleggiava.

Sono intervenuti a diverso titolo tutti i partecipanti, anche perchè la difficoltà del momento politico ha stimolato una partecipazione più che attiva.

Senza soluzioni, con molta preoccupazione e qualche speranza in particolare nei confronti dei Comitati Civici.

Uno sguardo veloce anche alla situazione locale, ma questa volta l’attenzione generale era rivolta al quadro nazionale.

Si è pensato che il tema Europa debba essere al centro di qualsiasi riflessione e di qualsiasi strategia comunicativa almeno da qui alla scadenza di Maggio 2019.

A questo proposito si è cominciato a pensare ad un’iniziativa politica in loco centrata sull'”Europa che vogliamo”.

Si comincerà a lavoraci subito dopo la pausa Natalizia per arrivare a un evento entro la prima quindicina di Marzo 2019.

I giudizi sulla serata, raccolti in maniera sparsa alla fine, erano tutti positivi e incoraggianti, non dimessi. C’è speranza oltre la crisi politica del centrosinistra….

Ne riportiamo uno fra i più intriganti: ” Questo Gruppo 7Luglio grazie alla natura un pò smandruppata può davvero diventare un tavolo permanente – di condivisione di esperienze oltre che di idee e opinioni – che riesce a mettere assieme veramente tutto quello che c’è nell’area vasta di opposizione.”

Come sempre un grazie a tutti quelli che c’erano.